Coronavirus: tutta Italia “zona rossa”.Nuovo decreto.

il premier firma un nuovo decreto e dichiara l’intero Paese “zona rossa”. Spostamenti solo con autocertificazione su tutto il territorio nazionale . “Non c’è più tempo”

Roma, 9 marzo 2020 – Nuova stretta anti-contagio, con la zona rossa che si estende a tutta Italia. In una conferenza stampa dopo le 21.30 Giuseppe Conte ha annunciato “misure ancora più forti per fermare l’avanzata del coronavirus“, che saranno in vigore da domani mattina, 10 marzo. Un decreto ribattezzato “Io resto a casa”, che allarga a tutto il Paese i provvedimenti già presi per la Lombardia e altre 14 province del Nord. “L’Italia sarà un’unica zona protetta”.  Stop agli spostamenti in tutto il Paese, a meno che siano motivati da esigenze specifiche (basterà un’autocertificazione per “lavoro”, “salute” e altre comprovate “necessità”). In tutta la Penisola chiuse palestre e impianti sportivi. Stop a scuole università. Si fermano la Serie A, le manifestazioni sportive in genere e gli impianti di sci. 

A questo si aggiunge”un divieto degli assembramenti all’aperto e in locali all’aperto – scandisce Conte -. Comprendiamo il bisogno di socialità, abbiamo visto tutti le immagini della movida, ma non ci possiamo più permettere questi episodi che sono anche di contagio”. 

Fonte: Quotiniano.net

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: