La GOS riempie di musica il Margherita di Caltanissetta

Standing ovation per i ragazzi della GOS, Giovane Orchestra Sicula, ieri sabato 9 aprile al Teatro Margherita per il Memorial Massimo Barrale.Strange Symphony II è stato apprezzato da un pubblico di alta qualità e di grande sensibilità musicale.Gli applausi e il bis di Brahms sono stati la prova del successo dell’orchestra e della forte valenzaContinua a leggere “La GOS riempie di musica il Margherita di Caltanissetta”

Cultura 2021 | L’orchestra torna al Margherita con la Prefettura

In programma il 16 novembre uno spettacolo con l’obiettivo di combattere la violenza sulle donne. È assai noto ormai che la Giovane Orchestra Sicula ha un forte impatto sociale nel territorio nisseno, ogni evento che ha come protagonista la musica è accompagnato da una sensibile valorizzazione al sociale, al solidale e all’identità. Così il direttoreContinua a leggere “Cultura 2021 | L’orchestra torna al Margherita con la Prefettura”

Cultura 2021 | La Regione Siciliana per la prima volta supporta i giovani musicisti de “LaGOS”

Per la prima volta, dopo 8 anni, arriva l’attenzione della Regione Sicilia per i giovani musicisti del Centro Sicilia. La Giovane Orchestra Sicula, nata nel lontano 2013 in un territorio arido, pieno di insidie e ostacoli, tra le valli e i promontori del centro Sicilia, attraverso il progetto “giovani in orchestra” fondato ed ideato dall’alloraContinua a leggere “Cultura 2021 | La Regione Siciliana per la prima volta supporta i giovani musicisti de “LaGOS””

Standing ovation ad Agrigento per la GOS

Grande successo di pubblico e critica per il concerto di lunedì scorso alla Valle dei Templi. Un pubblico attento, composto e partecipe ha fatto sì che il messaggio del Festival passasse in modo amichevole e diretto. Ecco alcune parole del direttore durante lo spettacolo: “non dobbiamo vergognarci mai di essere siciliani, ovunque ci troviamo. DobbiamoContinua a leggere “Standing ovation ad Agrigento per la GOS”

FeMIS, Una Notte al Giunone – 3 tenori siciliani

Nasce per la prima volta, grazie all’attenta sensibilità dell’assessorato regionale Beni Culturali e Identità Siciliana rappresentato da Alberto Samonà, il primo festival musicale che ha come obiettivo valorizzare, supportare e riscoprire la sicilianità e gli artisti siciliani che hanno portato alto il nome della Sicilia nel Mondo. La prima tappa avrà una cornice speciale, immersiContinua a leggere “FeMIS, Una Notte al Giunone – 3 tenori siciliani”

CULTURA 2021 | Il grido di aiuto del maestro Capizzi: “le bande musicale rischiano di sparire”

SAN CATALDO. E’ un forte quanto accorato grido d’allarme, quello che lancia il giovane maestro Raimondo Capizzi. Il ventiquattrenne Presidente dell’orchestra Sinfonica del Centro Sicilia e direttore artistico di varie associazioni culturali, parlando delle bande musicali, ha rilevato: “Le bande musicali stanno scomparendo, esempio di tradizione, scuola e società” – così denuncia il maestro CapizziContinua a leggere “CULTURA 2021 | Il grido di aiuto del maestro Capizzi: “le bande musicale rischiano di sparire””

“Sarebbe una vergogna” – il maestro Capizzi contro le “eccezioni”.

“L’ Ariston non può essere vuoto” , queste le parole dell’amministratore delegato Rai dopo un’intervista nei giorni scorsi. Replica così il maestro dell’Orchestra Sinfonica del Centro Sicilia Raimondo Capizzi: “Da quando in qua l’Ariston fa eccezione e il Teatro alla Scala no? Quest’anno la prima della Scala è stata eseguita per la prima volta aContinua a leggere ““Sarebbe una vergogna” – il maestro Capizzi contro le “eccezioni”.”

Natale 2020 | La GOS incanta il web con il suo spettacolo

L’ottavo Concerto di Natale diventa uno spettacolo. Una diretta che ha fatto compagnia a più di 3.000 persone, così dicono le statistiche facebook. “Siamo davvero felici” – spiega Capizzi – “felici di aver suonato insieme. Un concerto strano, senza pubblico ma con la stessa emozione. Gli sguardi complici di un desiderio comune, ogni brano cheContinua a leggere “Natale 2020 | La GOS incanta il web con il suo spettacolo”

Natale 2020 | Attesa per lo spettacolo “c’era una volta…il Natale”

“Il Natale è attesa. Il troppo consumismo ha fatto perdere la vera essenza dell’evento.” – così commenta il maestro Capizzi, autore dello spettacolo natalizio “C’era una volta…il Natale” Sarà uno Spettacolo che racconta la storia del Natale in Centro Sicilia, ripercorrendo le tradizioni che vi erano e che sono scomparse…la storia di un nonno cheContinua a leggere “Natale 2020 | Attesa per lo spettacolo “c’era una volta…il Natale””